Supertassa sulle sigarette elettroniche incostituzionale!

La supertassa sulle sigarette elettroniche diventa incostituzionale. Lo ha stabilito la Consulta, con sentenza di venerdì 15 Maggio 2015, in cui spiega come la discrezionalità tributaria incontri dei limiti.
Se tassare le sigarette è corretto, in quanto è noto che sono un bene gravemente nocivo per la salute, non è ravvisabile la stessa relazione al commercio di prodotti contenenti sostanze diverse dalla nicotina.
La tassa bocciata, all’inizio pari al 58,5% del prezzo al pubblico, è stata introdotta dal decreto legge 76 del giugno 2013, che rendeva equivalenti le sigarette tradizionali e quelle elettroniche.
Nella nuova sentenza la Consulta ha ritenuto contrario all’articolo 3 della Costituzione e «del tutto irragionevole l’estensione del regime amministrativo e tributario proprio dei tabacchi anche al commercio di liquidi aromatizzati e di dispositivi per il relativo consumo, i quali non possono essere considerati succedanei del tabacco».

by postmaster